Champion, crocchetta pressata a freddo di Reico Vital Systeme

champion

Il Champion è una crocchetta pressata a freddo di Reico Vital Systeme, che unisce la praticità del cibo industriale con alcune delle migliori caratteristiche nutrizionali che un alimento appropriato deve avere.

In questo articolo ti parlerò della sua composizione, della particolare lavorazione a cui è sottoposta e potrai anche leggere ciò che dice chi l’ha già provata.

Champion: per quali cani è indicata?

Ok, lo ammetto subito, sono di parte: il Champion è innegabilmente una delle crocchette Reico che preferisco.

Del resto, è un prodotto totalmente naturale, pressato a freddo, con una composizione ricca, variegata, che utilizza ingredienti ben selezionati, dall’alto valore nutrizionale.

Fra un attimo saprai esattamente di quali ingredienti si tratta e ti mostrerò il prodotto da vicino.

Prima, però, lasciami dire fin da subito che questa crocchetta, per le sue caratteristiche, è, di certo, particolarmente indicata per i cani sportivi e per quei cani ancora in fase di crescita, che non rientrano più nel range di età previsto da Reico per l’utilizzo del secco cuccioli.

Detto questo, il Champion può essere, comunque, utilizzato davvero da tanti cani, come classica crocchetta di mantenimento.

Proprio come ho fatto io, per diverso tempo, con Pilar, la mia cagnolina, pur non essendo lei più in fase di crescita e neppure un’atleta … se non, al massimo, nella caccia alle lucertole!

In ogni caso, per capire se questa crocchetta è indicata anche per il tuo cane, puoi sempre avvalerti della nostra consulenza gratuita, personalizzata e non vincolante.

A fine articolo scoprirai quanto sia semplice richiederla.

Ma adesso, capiamo di cosa si tratta!

Composizione del Champion

La caratteristica principale di questa crocchetta è, innanzitutto, la sua interessantissima varietà proteica.

All’interno di ogni singola crocchetta, infatti, troverai come ingrediente principale non solo carne ma anche pesce.

Nello specifico, si tratta di manzo, pollo e anche aringa, con una percentuale di presenza reale, che fa riferimento alla carne già essiccata, pari al 43% .

Questo della varietà è un aspetto davvero molto importante dal punto di vista nutrizionale tant’è che ne abbiamo anche già parlato nell’articolo sui 5 falsi miti dell’alimentazione del cane.

È di certo un aspetto che non tutti i cani possono tollerare al meglio e perciò è da valutare bene, caso per caso, ma ogni volta che è possibile garantirlo diventa davvero un importante valore aggiunto.

Il Champion, inoltre, è una crocchetta grain free, priva di glutine che, anzi, come amidi, contiene solo il riso, peraltro nella versione integrale, che è la migliore anche per i cani.

Le forme di grasso utilizzate sono davvero di alta qualità e di grande valore nutrizionale trattandosi di olio di salmone e olio di fegato di merluzzo, olii ricchi di acidi grassi essenziali, perciò ottimali per il benessere di pelle e pelo.

La composizione è, poi, arricchita dai semi di finocchio, che aiutano la digestione, contrastano l’alitosi e hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Già solo tutte queste caratteristiche potrebbero bastare in termini di qualità e potrei, quindi, passare direttamente a parlarti del prodotto da vicino. In realtà, per questo, dovrai aspettare ancora un attimo.

Eh sì, perché la composizione, come se non bastasse, contiene ancora due vere e proprie chicche!

La chicca numero uno è la scorza di lievito di birra essiccato.

Integrazione, questa, importantissima perché il lievito di birra contiene tutte le vitamine del gruppo B, aspetto che nessuna integrazione di origine sintetica potrà mai uguagliare visto e considerato che in laboratorio si possono ricreare solo alcune tipologie vitaminiche.

E sappi che la vitamina B è fondamentale per i nostri cani poiché mantiene in salute il sistema nervoso, il sistema immunitario, il metabolismo, ma anche la pelle ed i muscoli.

Inoltre, il lievito contiene uno specifico ceppo batterico, cioè il Saccharomyces cerevisiae, in grado di influenzare la flora batterica e agire come un vero e proprio probiotico, attivando la digestione in modo rapido ed efficace.

La chicca numero due è una specifica miscela di alghe, presente, in realtà, in quasi tutti i prodotti Reico, che è stata appositamente studiata per mettere a disposizione del cane tutti i sali minerali nella loro completezza.

Questo permette all’organismo di raggiungere un equilibrio minerale e cioè una condizione in cui la sua parte acida e quella basica sono in perfetto equilibrio tra loro.

Anche la medicina più tradizionale ha ormai appurato come questo equilibrio sia di fondamentale importanza in termini di salute e di prevenzione.

Come viene lavorato il Champion

A tutto ciò si aggiunge, poi, un particolare processo di lavorazione.

Già, perché una materia prima di così alta qualità non può certo essere maltrattata in fase di produzione, sei d’accordo?

Per questo, il processo di lavorazione è quello della pressatura a freddo che, però, in Reico prevede l’utilizzo di temperature particolarmente basse.

Tutto, infatti, viene cotto per essiccazione, una modalità che richiede, di sicuro, dei tempi molto lunghi ma permette di preservare al massimo i principi nutritivi della materia prima.

Questo consente all’azienda di non aggiungere nessun additivo nutrizionale e permette a te di avere tra le mani una crocchetta davvero naturale al 100%.

Bene, adesso sì che ci siamo: siamo arrivati al punto di vedere da vicino il prodotto.

Il Champion visto da vicino

Il Champion si presenta con la classica forma a tubicino dei pressati a freddo.

Nello specifico, si tratta di una crocchetta dal diametro di circa 1 cm, piuttosto compatta in termini di consistenza ma non per questo di così difficile masticazione: si spezza, infatti, piuttosto facilmente.

In ogni caso, se il cane avesse qualche difficoltà al riguardo, la crocchetta potrebbe sempre essere ammorbidita con dell’acqua tiepida o del brodo di carne o verdura, non salato, senza, però, eccedere.

Diversamente, trattandosi di un pressato a freddo, correresti il rischio che la crocchetta si sciolga completamente.

Su ogni confezione è riportato il dosaggio consigliato che, a volte, risulta più contenuto rispetto ad altre crocchette in commercio.

Questo non è altro che l’ulteriore riprova di una composizione più appropriata, che nutre più efficacemente il cane, attraverso, in primo luogo, la carne come primo vero ingrediente.

In termini di dosaggio, dovrai stare attento se il tuo cane è ancora in fase di crescita, dandogli una dose aumentata, come consiglia la stessa azienda.

In ogni caso, se fossi interessato a questa crocchetta, puoi contattarmi per una consulenza gratuita e personalizzata, in cui ti indicherò anche il dosaggio più appropriato.

Ti basterà compilare il modulo che trovi alla fine di questo articolo.

Il prodotto è disponibile in tre formati: da 3 Kg, 10 Kg e addirittura da 20 Kg.

Cosa dice chi l’ha usato

In definitiva, ti sei mai chiesto perché così tanti cani non mangiano volentieri o addirittura si rifiutano proprio di mangiare le crocchette?

La ragione è molto semplice e chiara.

Molti cani non mangiano le crocchette perché, aldilà che non siano il cibo per loro più indicato, hanno spesso una composizione che le rende ben poco appetibili e a volte anche potenzialmente dannose per la salute.

Quando capita, può essere un grosso problema perché non tutti abbiamo la possibilità di passare ad una dieta naturale, come la casalinga, che potrebbe risolvere la situazione.

In questi casi, l’unica soluzione possibile, è trovare un cibo sì già pronto ma sano e di qualità.

I prodotti Reico, il Champion nello specifico, ti offrono questa opportunità e non è un caso che tanti cani inappetenti con il passaggio a Reico si siano magicamente trasformati in gran golosoni.

Vuoi qualche prova?

Fiamma Noir che adesso mangia tutto subito senza dover stare a chiamarla!

Oppure Ziggy che da quando è passato a Reico non ha più avanzato nulla nella ciotola o Rudy che, durante l’inserimento graduale, ha preferito correre il rischio di avere la cacca un po’ più molle piuttosto che continuare con il vecchio cibo.

Se, quindi, desideri offrire un cibo sano, senza, però, rinunciare alla praticità di un prodotto già pronto ma soprattutto se anche tu desideri vedere il tuo cane andare entusiasta alla ciotola e lustrarsi finalmente tutto, contattami!

Compila il modulo che trovi qui sotto!

Compila il modulo per ricevere informazioni sul Champion

Per chi è la consulenza?
Di che razza è?
Quanto pesa?
Quanti anni ha/hanno il tuo/i tuoi cane e/o gatto?
Cosa mangia o mangiano attualmente?
Ha o hanno problemi di masticazione?
Ha problemi di allergie o intolleranze?
Quando preferisci che venga fatta la consulenza?
Invia la tua richiesta

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche:

dieta paleo per cani

Dieta Paleo per cani: un’alimentazione naturale davvero particolare

semi di zucca al cane

Semi di zucca al cane: come e perché

zucca al cane

Zucca al cane: un superfood che non ti aspetti

champion

Champion, crocchetta pressata a freddo di Reico Vital Systeme