Consulenza gratuita +39 3490572210​

Il Consulente Alimentare per Cani e Gatti

Autore:

Beatrice Di Mauro

Pubblicato il:

Condividi:

consulente alimentare

Il Consulente Alimentare: chi è? E soprattutto, come può aiutarti a risolvere concretamente i problemi di alimentazione con il tuo cane o con il tuo gatto?

Probabilmente, se sei un iscritto della nostra newsletter, avrai, ricevuto, qualche tempo fa, un questionario in cui chiedevamo quali fossero le principali difficoltà che incontri quando devi scegliere il cibo per il tuo compagno a quattro zampe, e cosa ti potrebbe essere di supporto in tal senso.

Le risposte sono state tante, molto diverse l’una dall’altra, ma ce ne è stata una che ha messo d’accordo la quasi totalità dei partecipanti!

Cosa dice il 75% dei proprietari

Più del 75% dei proprietari ha risposto alla newsletter dicendo che è molto utile avere la figura di un referente preparato, sempre a disposizione, che dia un supporto, prima, durante e dopo l’acquisto.

Sapere che così tante persone hanno risposto in questo modo, indica che veramente in pochi soddisfano questa domanda. In altre parole, non ci sono consulenti alimentari che si mettono a disposizione dei proprietari. 

Per questo è importante che tu conosca al meglio questa figura e l’aiuto concreto che può offrirti.

Analizziamo i vantaggi più nello specifico, uno ad uno. 

Alcuni di questi, forse, ti stupiranno!

Aiuto nella scelta

Il primo vantaggio che il consulente alimentare ti offre è quello di un aiuto nella scelta del prodotto

Attraverso il suo supporto potrai individuare il prodotto più adatto per il tuo compagno a quattro zampe, sia che si tratti di un cane, o di un gatto.

Nessuna dieta , infatti, va bene per qualsiasi individuo. Anche in ambito umano funziona così e questo vale anche per i cani, soprattutto quando si sceglie un prodotto industriale.

Non è detto, infatti, che la crocchetta che mangia Fido dell’area cani vada bene anche per Pluto del giardinetto. 

Capita, talvolta, che non sia appropriata neppure la tipologia di alimentazione scelta, che sia più adatto, cioè, il cibo umido, o casalingo o BARF rispetto al classico secco.

Le scelte, insomma, vanno fatte sempre basandosi sullo specifico animale, sulle sue necessità, sul suo stile di vita e, ovviamente, sulle sue preferenze.

Ad Achille, il mio Beagle, per esempio, devo dare cibo ricco di fibre perché ha dei gravi problemi intestinali; suo fratello Rory, invece, potrebbe mangiare qualunque cosa, anche mattoni, e nemmeno accorgersene. 

La linea di sangue è la medesima, sono fratelli di latte, ma la loro individualità non permette di nutrirli nello stesso modo. 

I commessi, a parte qualche eccezione, non sono formati su questo, e non possono quindi aiutarti. 

Differenza tra consulente alimentare e commesso

Il consulente è una figura completa, che da un lato conosce bene come funziona l’alimentazione del cane e del gatto, dall’altro conosce bene i prodotti. Per questo può darti un’indicazione precisa su quale sia quello più indicato per il tuo amico.

L’aiuto arriverà ovviamente a seguito di un colloquio, grazie al quale conoscerà le specifiche esigenze e necessità del tuo animale.

Il commesso, per mia esperienza diretta in una catena di petshop, generalmente conosce le marche dei prodotti tenuti nel suo negozio, non molto altro, e talvolta è “costretto” a vendere determinati prodotti perché “lo chiedono dall’alto”. 

Inoltre, non è in grado di fornire una buona consulenza in quanto il tempo da dedicare al cliente non può superare i cinque minuti (Sì, lavoro part time in una catena di petshop).

Assistenza all’acquisto

L’aiuto del consulente alimentare, però, non finisce con l’indicazione del prodotto!

Una volta scelto il cibo più adatto alle tue necessità, il consulente ti affianca anche durante la procedura d’acquisto, accertandosi che tutto proceda al meglio dal punto di vista tecnico ed è sempre disponibile per risolvere eventuali problemi.

Insomma, il consulente non è semplice un venditore ma una vera spalla per il proprietario!

Assistenza sulle dosi corrette, inserimento graduale e conservazione

Il prodotto è stato scelto, è stato acquistato ed ora non devi far altro che offrirlo al tuo compagno a quattro zampe.

Questo è il momento in cui emergono, spesso, i principali dubbi di molti proprietari: quanto cibo devo dare? Come gestirlo? Cosa farne del vecchio?

Anche in questo potrai trovare un aiuto!

Il consulente ti darà delle chiare indicazioni su quanto cibo somministrare, come conservarlo una volta aperto e come inserirlo se stai facendo un cambio di dieta.

Le indicazioni, se vorrai, saranno a 360 gradi poiché il cibo va sempre bilanciato con tutti gli extra dati durante il giorno, che si tratti di biscottini o di masticativi.

Assistenza sulla gestione del pasto

Quando si offre il pasto al nostro animale, a fare la differenza non è solo ciò che offriamo ma anche come lo offriamo, aspetto questo spesso non considerato eppure tanto importante da rientrare a pieno titolo tra le possibili cause di inappetenza del cane e del gatto.

Sono tanti i fattori da tenere in considerazione come, per esempio, il posizionamento della ciotola, gli orari, la tipologia di ciotola scelta. Tutti fattori da calare su ogni singolo individuo.

E per questo la consulenza personalizzata è di fondamentale aiuto, non si tratta solo della tipologia si cibo ma ti una corretta gestione a 360 gradi.

Assistenza continuativa

L’aspetto forse più importante, però, del consulente alimentare è sicuramente l’assistenza e il supporto continuativo

Questo significa che sarà sempre il tuo punto di riferimento, sia per una questione di alimenti, che di gestione del cibo. 

Questo è molto importante, perché nel corso del tempo le necessità del tuo animale cambieranno, così come cambiano le nostre.

Quanto costa il servizio di consulenza?

Noi di Empathy Food siamo consulenti alimentari Reico, l’unica azienda PetFood che offre, oltre ad un cibo di qualità e appropriato alla specie, un servizio di consulenza personalizzata per ogni singolo cliente.

Quanto costa il servizio di consulenza?

Per i clienti Reico il servizio di consulenza è totalmente gratuito!

Sì, hai capito bene: il servizio di consulenza è gratuito, perché Reico sa bene che non basta un prodotto di qualità.

Per offrire davvero il meglio al proprio cane o gatto è necessario tenere in considerazione le sue specifiche caratteristiche e scegliere il prodotto più adatto a lui proprio sulla base di queste caratteristiche.

Vuoi scoprire quali sono le caratteristiche specifiche del tuo cane o gatto e capire se i prodotti Reico fanno per lui?

Clicca sul pulsante qui sotto e richiedi la consulenza gratuita!

Lascia un commento